mercoledì 24 ottobre 2007

Mi sa che è ora che io scriva qualcosa

Una cosa qualsiasi può andare bene.
Perchè lontane sono le mattine in cui mi alzavo, in bagno mi specchiavo, e con lo sguardo un poco indio mi dicevo di sì, che ciò che c'era dentro il lavandino andava scritto qui.
.
.
( )( )( )

2 commenti:

francesco ha detto...

e sì, direi che era ora
poi, così, per curiosità, mi fai lo sguardo un poco indio? :-)
un saluto

Conrad ha detto...

ciao francesco, lo sguardo indio "avviene" quando, appena sveglio, hai un diverso taglio degli occhi, più
sottile, più obliquo, più sudamericano, argentino direi.