mercoledì 25 gennaio 2006

L'omesso nell'abitacolo del furgoncino

L'omesso e l'ometto giravano a bordo del furgoncino per la Zona 14 delle Marche recapitando pacchetti e messaggi da parte della Sig.na Alice. Una volta, di passaggio nella capitale della Zona, l'ometto frenò di colpo all'altezza del "L'Arrotunda", un negozio di formaggi. "Che fai?" chiese l'omesso. "Aspettami qui con le quattro frecce, io prendo il pecorino di fossa e il pane, e torno. Ho tanta fame!" "Ma qui il furgone non può stare!" urlò l'omesso, ma tanto l'ometto era già sceso. Fece in tempo ad entrare nel negozio che passò un vigile in motocicletta. L'omesso cominciò ad agitarsi, parlava e sbracciava dall'abitacolo, poi urlò e infine si rassegnò: venne il carroattrezzi e lo portò via con tutto il furgone.
Quando uscì l'ometto disse:"Dove ho messo il furgone?, Dov'è omesso e il furgone?"
.
.
[ ] [ ][ ]

10 commenti:

eiochemipensavo ha detto...

bellissimo!!!

Conrad ha detto...

dai non esagerare! mi confondi!

bresaola ha detto...

E il messo comunale? Perché non inserisci anche questo personaggio?

Conrad ha detto...

E' vero, il messo comunale ci sta!
grazie bresaola

OtorinaLaringoiatra ha detto...

attendo con ansia le prossime avventure di questi interessanti personaggi...uhmm sono curiosa di vedere come inserirai il messo...

Conrad ha detto...

otorina non so come fare!

bresaola ha detto...

Ecco un pezzo successivo della storia:

- L'ometto era disperato. Ad un certo punto, passò di lì un messo comunale, che era appena uscito dalla messa.
Lo guardò seriamente e gli disse: "Lo ammetti che sei stato un cretino a lasciare il furgoncino con le quattro frecce?". L'ometto rispose: "Lo ammetto! Tutto ciò per un etto di formaggio!".
Il messo, che era molto religioso, ebbe pietà di lui e lo condusse dal sindaco, per vedere se poteva fare qualcosa col carroattrezzi.
Il sindaco però era assente; la sua auto era rimasta senza benzina e stava facendo il pieno alla Esso... -

...[continua]...

bresaola ha detto...

Certo che puoi copiare la storiella! Basta che mi citi come co-autrice ;)

Per quanto riguarda "dai", credo non abbia l'accento...

Conrad ha detto...

grazie bresaola!
la citazione come autrice era scontata perciò l'ho omesso!
il tuo commento con la storiella lo cancellerò.

bresaola ha detto...

Ah l'hai omesso perché era scontato! Giusto! Io invece l'ho messo :D