venerdì 5 marzo 2010

Era la persona più timida che avessi mai conosciuto.
Alcuni, tra cui me, la sua timidezza la consideravano notturna, azzurra e ambra perchè nascondeva un prato. Forse.
Poi un giorno all'improvviso andò di moda.
.
.
( )( )( )

6 commenti:

Grace (ma nana) ha detto...

Mmh..qui si va sul TRITO.......

Conrad ha detto...

...non sei mai contenta...
...dormivo tanto bene...

Grace (ma nana) ha detto...

La mia era solo una
[(CO)N][(stA)]Ta[(ZON)]

Conrad ha detto...

grazie Grace perchè questo è un posto in cui le constatazioni sono benvenute e le constatanti pure! :)

giampaolo ha detto...

che bello scoprire, tra catari e qua, oggi...

saluti,
g.

Conrad ha detto...

ciao giampaolo
grazie per essere passato!